A Carpi un week end di gioco

catena-di-colori-073-502-x-600Due giorni  dedicati al gioco:  sono quelli che sabato 1 ottobre e domenica 2 animeranno  il centro storico di Carpi dove verrà declinato il verbo costruire con  decine di laboratori didattici e attività ludiche.  Dalle piazze alle scuole, dai musei agli spazi culturali della città:ogni luogo vivrà un fermento che va dalle  costruzioni modulari alla  progettazione di piccoli robot, dall’analogico al digitale, dall’ingegneria all’elettronica..

La Zitella lo suggerisce alle mamme (e ai papà) per trascorrere del tempo di qualità con i loro bambini.

Si tratta della  prima edizione della Festa del Gioco,  un progetto a cura del Castello dei Ragazzi, sostenuto dal Comune di Carpi e dall’Unione delle Terre d’Argine, che prosegue il calendario di InCarpi, ideato con lo scopo di costruire una rete di iniziative di promozione e valorizzazione culturale del territorio.

Gli appuntamenti di questa edizione sono costruiti attorno al tema chiave del “costruire” e  grazie alla collaborazione con la Scuola di Robotica di Genova e con La Tata Robotica di Carpi, soggetto attivo da anni nel campo della divulgazione scientifica sui temi dell’ingegneria e dell’elettronica, la Festa del Gioco propone un approfondito percorso rivolto agli ultimi sviluppi delle tecniche multimediali. Passando dalle dimostrazioni guidate di volo con i droni agli esperimenti di stampa 3D, per arrivare alla programmazione e all’effettiva costruzione di piccoli robot.

E poi incontri e  dibattiti, come quelli con  il due volte Premio Andersen Bruno Tognolini, scrittore per l’infanzia,  e con Fiorella Operto co-fondatrice della Scuola di Robotica di Genova .

Non mancheranno  iniziative che guardano invece alla sfera dell’analogico,con le  installazioni di ma0, studio di architettura romano che lavora sulla interdisciplinarietà: tre le floating architecture, costruzioni galleggianti realizzate assemblando tra loro colorati salvagente gonfiabili, che prendono posto nel cuore di Carpi – Catena di colori lungo via Paolo Guaitoli, Labirinto in piazza Martiri e Nuvola nel Cortile d’onore di Palazzo dei Pio

E poi giochi di movimento e  kit dei più apprezzati giochi di costruzione per rimarcare che il gioco favorisce le relazioni ed è un momento fondamentale di crescita per ogni individuo, “grandi” compresi .

 

About Author

La Zitella
La Zitella

Elisabetta Colombo è una giornalista professionista con una lunga esperienza maturata su più fronti: ha collaborato con diversi femminili, con riviste di architettura e di economia, si occupa di arte e di viaggi. Lavora per un quotidiano, ma la curiosità la spinge sempre verso nuovi campi da esplorare. E quindi perché non un blog, dove raccontare, raccontarsi e aprirsi a inedite conversazioni?

Leave a Reply