A Milano la Biblioteca degli alberi

biblioteca alberi milano (600 x 299)Biblioteca degli alberi: il nome scelto per il parco nel centro di Milano nella rinata zona di Porta Nuova, che una volta ultimato avrà un’estensione di 95 mila metri quadrati, è emblematico del nuovo concetto di parco, diverso da quelli cui siamo abituati. Quando sarà finito nel 2018, infatti, avrà boschetti con 19 tipi diversi di alberi, spazi per ginnastica, teatro, orti.

Ma la bella notizia è che già da oggi è aperta la prima parte della Biblioteca degli alberi e per la festa di Primavera il 1° aprile ci sarà l’inaugurazione ufficiale della zona terminata con 44 alberi tra frassini, pioppi e betulle, il parco giochi accessibile anche ai bambini disabili, due campi da bocce e una fontana di giochi d’acqua.

A metà mese, partiranno i lavori per realizzare la parte più grande del parco, quella centrale, il cuore del progetto di Porta Nuova che include piazza Gae Aulenti, la Unicredit Tower e il grattacielo Bosco verticale. Progettato da Petra Blaisse e Piet Oudolf   lo spazio verde collegherà tutte le aree di Porta Nuova.

Il tutto con un investimento complessivo di ben 14 milioni di euro per un totale di 450 alberi, 34.900 metri quadrati di prati, quasi 90 mila piante tra arbusti, rampicanti e piante acquatiche, e con la creazione dell’area pedonale più grande della città con un totale di 170 metri quadrati.

A noi Milano piace sempre di più!

About Author

La Zitella
La Zitella

Elisabetta Colombo è una giornalista professionista con una lunga esperienza maturata su più fronti: ha collaborato con diversi femminili, con riviste di architettura e di economia, si occupa di arte e di viaggi. Lavora per un quotidiano, ma la curiosità la spinge sempre verso nuovi campi da esplorare. E quindi perché non un blog, dove raccontare, raccontarsi e aprirsi a inedite conversazioni?

Leave a Reply