Abbasso i calici, sì alla palestra

marge palestraPunto primo: sono astemia. Quindi questa alternativa del calice non mi piace proprio di principio.
Punto secondo: a prescindere dall’effetto visivo, l’’attività fisica svolta in modo regolare produce molti benèfici effetti sia sul corpo che sulla psiche.
Ecco perché vado in palestra regolarmente. Fare attività fisica fa bene alla circolazione, fa bene al cuore , previene l’ansia, sfoga lo stress e favorisce il rilascio di endorfine, che poi sarebbero quelle sostanze prodotte dal cervello che hanno un sacco di proprietà, inclusa quella di regolare l’umore. Che nel mio caso non è poco.
A me piace andare in palestra perché quando ci vado sto proprio meglio: sono più attiva e reattiva, scarico i miei malumori e sento di fare qualcosa di buono. Non mi sono mai illusa sul fatto che servisse a prevenire la vecchiaia e i cedimenti. E’ una questione di salute, cara Bella, di salute, capisci?
Ci sono le magre che si fanno i muscoli e ci sono le magre convinte che, essendo magre, possono permettersi di evitare ogni tipi di attività fisica. Io, che magra non sono, so bene che la palestra non mi farà diventare magra, per quello serve solo una dieta efficace, ma in generale mi farà stare bene.
Insomma, io in palestra ci vado perché è un modo per ritagliarmi un momento piacevole per me stessa. E questa cosa la dicono tutti i medici. Quindi il mio slogan è: no alcol, più esercizio.
E se il sedere cede, cavoli suoi…. Io sto bene lo stesso!

About Author

La Zitella
La Zitella

Elisabetta Colombo è una giornalista professionista con una lunga esperienza maturata su più fronti: ha collaborato con diversi femminili, con riviste di architettura e di economia, si occupa di arte e di viaggi. Lavora per un quotidiano, ma la curiosità la spinge sempre verso nuovi campi da esplorare. E quindi perché non un blog, dove raccontare, raccontarsi e aprirsi a inedite conversazioni?

Leave a Reply