Decorazioni? Quest’anno batto la fiacca

decorazioniSarà il sintomo di qualcosa di serio? Chissà cosa ne dirà la Zitella, che è sempre sul pezzo. Perché quest’anno io con le decorazioni sto battendo la fiacca. Non ci ho ancora pensato, non mi sono minimamente sintonizzata con lo spirito degli addobbi natalizi. Unica eccezione? I miei figli mi hanno chiesto qualcosa da portare a scuola, per decorare le rispettive aule. E, a fronte di una richiesta o di un desiderio dei principini, non potevo che alzare il mio lato B, scendere nella cantinetta, prendere il primo sacco che ho trovato, concedere a entrambi qualche bel pezzo in panno lenci, qualche balocco colorato, dorato, glitterato.
Per dire, quest’anno non sono nemmeno passata per la bancarella natalizia della scuola, dove in genere spendo eccome. Insomma, per ora ho avuto la reattività di un bradipo. Sarà meglio che mi dia una mossa, altrimenti, senza decorazioni, senza addobbi, senza nulla di natalizio sai che tristezza…
Va beh, dai, oggi prometto che comincio!

About Author

La Bella
La Bella

Stefania Romani, giornalista e storico dell’arte, segue da anni mostre e restauri per prestigiose testate e femminili. Con un occhio di riguardo per il turismo culturale e le destinazioni italiane. Scrive anche per un quotidiano on line. E ama le confidenze, le chiacchiere, il confronto, anche serrato, su tutto. Meglio ancora, di fronte a un bicchiere di vino. Perciò, perché non provare a farlo anche in rete?

Leave a Reply