Diane Keaton fa settanta

dianeBassa (225 x 225)L’attrice spegne settanta candeline il 5 gennaio, sfoderando un fascino inossidabile. Sarà per il sorriso sempre uguale, per il volto espressivo, per le pieghe della bocca, per la sottile ironia che la contraddistingue. Con un Oscar all’attivo per Io e Annie, tanti film entrati nell’immaginario collettivo, amori trasformati in amicizie di lunga durata, Diane vanta un look con capi maschili a strati sovrapposti che è diventato una cifra stilistica inconfondibile.
La Keaton debutta negli anni Settanta, facendo musical e teatro a Broadway, poi ottiene un lavoro con Francis Ford Coppola per Il padrino e dopo un’audizione inaugura il sodalizio con Woody Allen, cominciato con Provaci ancora Sam. Sulla ribalta internazionale da quarant’anni, ci piace anche perché è un esempio di come si possa rimanere belle e affascinanti anche a settant’anni. E senza ritocchini. Un altro segno di intelligenza, no?

About Author

La Bella
La Bella

Stefania Romani, giornalista e storico dell’arte, segue da anni mostre e restauri per prestigiose testate e femminili. Con un occhio di riguardo per il turismo culturale e le destinazioni italiane. Scrive anche per un quotidiano on line. E ama le confidenze, le chiacchiere, il confronto, anche serrato, su tutto. Meglio ancora, di fronte a un bicchiere di vino. Perciò, perché non provare a farlo anche in rete?

Leave a Reply