Finalmente, relax!

Voglia di staccare la spina, sia per la Bella che per la Zitella. E allora fine settimana, al mare e in montagna, sotto il segno del relax. Ma se la mamma deve fare i conti con gli animali da sistemare e i compiti dei figli, la single, beata lei, può fare un bagaglio al volo e… via!

Bella

Ci voleva, una pausa da tutto. Dagli orari della scuola, dalle conferenze stampa, da Milano, dai ritmi all’insegna del “mi sento in ritardo non appena apro gli occhi”. Quindi, via con la famiglia, tre giorni di mare, destinazione Cinque Terre, obiettivo relax. Ma non prima di aver sistemato i gatti e i criceti, aver consegnato pezzi e relative fotografie, aver fotocopiato gli argomenti che i figli devono studiare, per alleggerire il bagaglio. Uffa però, ma staccare proprio completamente, con un taglio netto, non si può? Io pensavo di aver già dato a suo tempo, con l’università e i libri sempre fra i piedi… Bè, dai, il mare con i libri è meglio di niente!

La Bella

Zitella

Finalmente quattro giorni di relax… sugli sci. La neve c’è, il sole pure, gli amici anche e allora cosa manca? Niente! Il programmino è pronto, il rifugio prenotato, direttamente sulle piste nel cuore delle Dolomiti. Si raggiunge in seggiovia, così, una volta chiusi gli impianti, si sta nella pace e nella natura contemplando il panorama, magari immersi nella vasca idromassaggio, rigorosamente all’aperto, sorseggiando un aperitivo al tramonto. Niente corse di bambini, niente piagnistei, nessuna preoccupazione. Bagaglio al minimo: uno zaino. Insomma, questa sì che è una vacanza: la mattina, dopo colazione, si mettono gli sci sulla soglia del rifugio e via… e la sera, quando si torna, ci si gode il relax.
C’è un solo problema: qualche amico che russa, ma mi sono attrezzata!

La Zitella

About Author

La Bella
La Bella

Stefania Romani, giornalista e storico dell’arte, segue da anni mostre e restauri per prestigiose testate e femminili. Con un occhio di riguardo per il turismo culturale e le destinazioni italiane. Scrive anche per un quotidiano on line. E ama le confidenze, le chiacchiere, il confronto, anche serrato, su tutto. Meglio ancora, di fronte a un bicchiere di vino. Perciò, perché non provare a farlo anche in rete?

Leave a Reply