I figli? Un lampo di genio!

IMG-20190304-WA0000I lampi di genio dei miei figli? Bè, da mamma, sarebbe meglio non li sottolineassi. Però, alcune volte, quando mi fanno sorridere, li racconto volentieri, con l’unico imperativo di non prendermi sul serio, ovviamente.
Ieri noto la “foto” del profilo WhatsApp di mio figlio, tredici anni: sfondo nero e “Impossibile mostrare l’immagine per troppa bellezza. Ettore”
Cavolo, mi sono fatta subito una sonora risata, pensando che abbia ereditato l’ironia dalla sottoscritta. Quindi giro il tutto alla mia socia, la Zitella, con la certezza che apprezzerà: infatti ci mette meno di un minuto a rispondere, con tanto di sorrisoni e commento “ma che geni ha?. E’ un genio…”
Vedi? Ero sicura che avrebbe apprezzato, del resto lei lo dice da tempo che il mio cucciolo è una sagoma, e la sorella idem, perché tenendoli d’occhio da lontano può cogliere nei loro comportamenti alcune sfumature che magari a me, nella quotidianità, possono sfuggire. Passa giusto un altro minuto e la mia amica mi scrive che spera l’ironia e i lampi di genio possano aiutare i miei figli nella vita. E non solo a rodersi il fegato. Speriamo, dai!

About Author

La Bella
La Bella

Stefania Romani, giornalista e storico dell’arte, segue da anni mostre e restauri per prestigiose testate e femminili. Con un occhio di riguardo per il turismo culturale e le destinazioni italiane. Scrive anche per un quotidiano on line. E ama le confidenze, le chiacchiere, il confronto, anche serrato, su tutto. Meglio ancora, di fronte a un bicchiere di vino. Perciò, perché non provare a farlo anche in rete?

Leave a Reply