I giochi di strada? A Tocatì

tocatìSe vi stuzzica l’idea di riprovare per qualche giorno le emozioni di quando i bambini potevano scorrazzare a frotte in strada, non potete perdere l’appuntamento con Tocatì, il festival internazionale dei giochi, appunto di strada, in calendario a Verona dal 14 al 17 settembre, con sfide, gare, riti e musiche del passato. Il titolo? Riprende un’espressione dialettale, il classico “tocca a te” che ripetevano i ragazzini di un tempo. Il programma conta tiro con il bastone, spinta della ruota, ruzzoloni, uso di trampoli e fionde, calcio balilla e poi tutti i giochi di chi ha passato l’infanzia fra i cortili e i giardini di casa degli amichetti.
Ogni anno come ospite d’onore nella kermesse veronese c’è un Paese straniero e nell’edizione del 2017, la quindicesima, tocca alle Regioni Europee. I giochi tipici del Vecchio Continente e quelli di casa nostra saranno affiancati e messi a confronto. E poi ci saranno danze e musiche caratteristiche, rituali presi a prestito dal teatro e performance di gruppi musicali italiani. E per i piccoli spazi ad hoc. www.tocati.it

About Author

La Bella
La Bella

Stefania Romani, giornalista e storico dell’arte, segue da anni mostre e restauri per prestigiose testate e femminili. Con un occhio di riguardo per il turismo culturale e le destinazioni italiane. Scrive anche per un quotidiano on line. E ama le confidenze, le chiacchiere, il confronto, anche serrato, su tutto. Meglio ancora, di fronte a un bicchiere di vino. Perciò, perché non provare a farlo anche in rete?

Leave a Reply