I giochi di una volta? A Tocatì

tocatiChi vuole tornare bambino, almeno per un giorno, non può perdere Tocatì, il festival internazionale dei giochi di strada, in calendario a Verona questo week end, con riti, balli, musiche del passato. Il titolo? Riprende un’espressione dialettale, il classico “tocca a te” che ripetevano i ragazzini di un tempo. Ogni anno come ospite d’onore c’è un Paese straniero e nell’edizione del 2016 è il turno della Cina. I giochi tipici delle province cinesi e quelli di casa nostra saranno messi a confronto, in modo che il pubblico ne colga, anche a livello di impatto visivo, legami e differenze. E poi ci saranno danze e musiche caratteristiche, rituali mutuati dal teatro e performance di gruppi musicali italiani. E per i piccoli spazi ad hoc. www.tocati.it

About Author

La Bella
La Bella

Stefania Romani, giornalista e storico dell’arte, segue da anni mostre e restauri per prestigiose testate e femminili. Con un occhio di riguardo per il turismo culturale e le destinazioni italiane. Scrive anche per un quotidiano on line. E ama le confidenze, le chiacchiere, il confronto, anche serrato, su tutto. Meglio ancora, di fronte a un bicchiere di vino. Perciò, perché non provare a farlo anche in rete?

Leave a Reply