La magia del cinema? Terapeutica

CartelloBassa+_16-9_MediCinema (300 x 162)Non fa letteralmente miracoli, ma per aiutare, aiuta. E anche parecchio. Parliamo del cinema e del fatto che sta entrando in ospedale, con una valenza terapeutica, attraverso iniziative che sono lungimiranti e di segno positivo.
Si è appena conclusa la campagna Rai per il Policlinico Gemelli e MediCinema, una raccolta fondi finalizzata all’apertura di una sala per le proiezioni all’interno dell’ospedale romano. Un progetto che si inserisce nel solco di quello che è già accaduto, grazie alla onlus MediCinema Italia, all’Isituto clinico Humanitas di Rozzano (Milano) e all’Ospedale Niguarda del capoluogo milanese, dove lo spazio dedicato alla “settima arte” è stato inaugurato la scorsa estate. I pazienti hanno seguito pellicole come Jurassic World, che sono sempre oggetto di valutazione preventiva da parte di addetti ai lavori. L’obiettivo è infatti quello di offrire ai malati una pausa, che li aiuti nel percorso terapeutico.

About Author

La Bella
La Bella

Stefania Romani, giornalista e storico dell’arte, segue da anni mostre e restauri per prestigiose testate e femminili. Con un occhio di riguardo per il turismo culturale e le destinazioni italiane. Scrive anche per un quotidiano on line. E ama le confidenze, le chiacchiere, il confronto, anche serrato, su tutto. Meglio ancora, di fronte a un bicchiere di vino. Perciò, perché non provare a farlo anche in rete?

Leave a Reply