La Zitella? Ringiovanisce

La Zitella? Ringiovanisce

Oddio, che la Zitella sia una sagoma non è certo una novità. E lo confermano i giorni di isolamento, durante i quali ci scambiamo pensieri, riflessioni, paure, speranze, timori, angosce, talvolta profonde, abissali.

Ma quando parliamo, cerchiamo anche di alleggerire un po’, mantenendo un minimo di voglia di sorridere. Così io le racconto che per lo stress in fronte ho dei brufoli talmente grossi da sembrare bubboni, se non addirittura corna, mentre lei ha ben altro sussulto di giovinezza: lei non ha la ricrescita. Sì, proprio così. A un mese dalla tinta, fra l’altro da una parrucchiera nuova di zecca, che le ha fatto un bel nero corvino, la Zitella non ha i capelli grigi che fanno capolino all’attaccatura, sul davanti, creando una bella coroncina che rende vecchie e sciatte tutte noi over… qualcosa. Nossignore, facendo lo shampoo, si è accorta che i suoi capelli, anche alla radice sono neri. Ma dimmi tu se non è un fenomeno: di solito le situazioni di tensione, difficoltà, carico emotivo, fanno ingrigire, come accadde ad Obama a poche settimane dall’insediamento alla Casa Bianca. Però per la Zitella le regole comuni non valgono. Avrà dei segreti? Mah…

Share