L’età? Un’opinione, forse…

Le donne hanno un rapporto non proprio lineare, con l’età, lo sappiamo. E non fanno certo eccezione la Bella e la Zitella: la prima ama sentirsi dare del tu, soprattutto da un uomo, gongolando quando succede, mentre la seconda rimane scioccata per gli sconti legati al passare degli anni… 

Bella

Giornataccia, di quelle in cui va stortissimo tutto, ma proprio tutto quello che potrebbe andare storto. E con i figli che danno i numeri in contemporanea, per una tempesta ormonale che sembra aver investito entrambi, il maschio in piena adolescenza, la femmina in età “pre”. Nel tardo pomeriggio vado con la mia cucciola a ritirare gli occhiali nuovi sia per lei che per il fratello, in un negozio dove, al momento dell’ordine, ci ha seguito un vecchietto sgarbato, scorbutico, sgradevole. Quindi, sono rassegnata al peggio. Ma quando metto piede dall’ottico, ci accoglie un commesso che sembra un mix fra Sandokan e Roman Reigns, il wrestler più figo della federazione statunitense, che ho visto in azione diverse volte, nel nostro Paese, comportandomi come una scalmanata, nonostante l’età. O forse per quello. Il tizio in questione ha chiome lunghe e corvine, barba, occhi chiari. Sorpresa iniziale, amplificata da un “Ciao, come posso esserti utile?” che mi fa pensare che il commesso sia strabico e stia guardando mia figlia. Invece no, guarda me, sì proprio me, e mi dà del tu. Oibò, questo sì che mi piace! Ed è pure gentile, Quasi quasi mi compro due o tre paia di occhiali, giusto per tirare un po’ per le lunghe la faccenda… E poi mi dico, ma povera me, come sono conciata?

La Bella 

Zitella

La Bella esulta per il commesso giovane, molto carino, gentile e che le ha dato del tu. Si accontenta di poco, ormai. È chiaro che il commesso deve vendere! Comunque, mentre lei si compiace di cotanto baldo giovane io soffro in silenzio. Eh sì, perché a quanto pare sono passata nella categoria anziani. Ora, sapete che mi piace sciare ma, dico io, con la vita che si allunga e la forma fisica che si mantiene con l’età, vi sembra possibile che ci sia una località, di cui non faccio il nome, perché viste le circostanze non voglio pubblicizzarla, che fa lo sconto anziani ai nati nel 1959? Si, quest’anno avrò 60 anni (peraltro a fine anno) ma sono una ragazzina! Va bene, c’è uno sconto, ma lo sconto non vale l’umiliazione legata all’età. Che smacco!!! Sono tre giorni che ci penso e sono tre giorni che mi sento male. Ho fatto tutti i controlli del caso. Non hanno sbagliato. È proprio così. Dovrò digerirla e basta. E farmi una bella sciata alla faccia di tutti i giovani accasciati sui loro divani.

La  Zitella 

About Author

Bella&Zitella

Colleghe e amiche, Elisabetta e Stefania, una single, l’altra mamma, si ritrovano spesso a parlare delle loro vite; della famiglia, impegnativa; degli uomini, che alla fine non ci puoi contare più di tanto; delle serate, beata te che se sei stanca non devi preoccuparti di nessuno; del futuro, tu almeno hai una famiglia io non ho nessuno… In ogni caso della quotidianità, che poi, da qualsiasi parte la si guardi, rimane quella che è. PS: i nomi sono in ordine alfabetico…….

Leave a Reply