Ma le mamme, che sogni fanno? La Bella…

vascelloBè, che la mia socia sia una Zitella non proprio convenzionale si sa. Niente gatti, niente rimpianti per principi azzurri archiviati e niente sogni d’estate legati a nuovi incontri romantici. Solo voglia di viaggiare, di conoscere, di fare esperienze nuove. E la sottoscritta? Mah, forse anch’io sono una mamma non proprio convenzionale. Con i miei figli mi sono sempre divertita, quasi come una complice, seguendo concerti live e incontri di wrestling. Ma ultimamente mi pesa tutto: lavoro, scuola, scadenze, contrattempi, intoppi, orari da rispettare. Tutto sulle mie spalle, o quasi. E mi sento stanca, come se avessi 125 anni. Sogni? Forse sì, con la certezza che la Zitella li indovinerebbe al volo. Mi direbbe: “cara Bella, lo so, vorresti fuggire con la versione contemporanea di un pirata, ma ti conosco, non avresti mai il coraggio di farlo!”
In effetti sa quanto sia chioccia, con i figli, i gatti, i criceti, i pesci. Però, attenzione, anche le mamme chiocce si spazientiscono e, se vanno fuori dalla grazia di Dio, combinano disastri, che permettono di realizzare i sogni più sfrenati. Come appunto scappare con un pirata. Certo, ma dove lo trovo, se sono sempre attaccata alla tastiera?

About Author

La Bella
La Bella

Stefania Romani, giornalista e storico dell’arte, segue da anni mostre e restauri per prestigiose testate e femminili. Con un occhio di riguardo per il turismo culturale e le destinazioni italiane. Scrive anche per un quotidiano on line. E ama le confidenze, le chiacchiere, il confronto, anche serrato, su tutto. Meglio ancora, di fronte a un bicchiere di vino. Perciò, perché non provare a farlo anche in rete?

Leave a Reply