Ma quante ne sa la Regina Elisabetta?

Ma quante ne sa la Regina Elisabetta?

Beh, che Sua Maestà sia in grado di sbrogliare matasse come nessun altro è risaputo. E lo conferma la notizia secondo la quale avrebbe tolto al nipote Harry e alla vispa consorte di lui, Meghan, la possibilità di sfruttare il marchio Sussex Royal, prontamente registrato dai due rampolli in fuga già l’estate scorsa. Certo quando l’ho letto mi è scappato un ghigno, dico la verità, perché i due capricciosi, votati al marketing, non avevano fatto i conti con la lungimiranza di una nonna che ne ha superate di tutti i colori.

Ricapitolando, a inizio 2020 il principe, nipote della Regina Elisabetta, e la moglie, hanno annunciato via social, urbi et orbi, che non sarebbero più stati membri senior della famiglia reale, ma solo componenti a mezzo servizio. Sua Maestà in pochi giorni ha risolto la questione, liberando la coppia dalle catene regali: niente part time, o dentro o fuori. E visto che volevano andarsene, Harry e Meghan lo hanno fatto senza i titoli di altezza reale e con tanto di benedizione e dichiarazioni d’affetto da parte di nonna. Tutto finito? Macché. Sembra appunto che per volere di Elisabetta i Sussex non possano usare come brand il nome del loro ducato, con il Royal incluso, e che debbano rinominare anche il loro sito. Del resto, ricordo male o quel Royal era un peso?

Share