Niente bidet? Non dateci lezioni!

bidetE brava la mia socia, la Zitella, che ha randellato gli inglesi, sia sul prosecco che sul pesto. Il Guardian prima e il Telegraph poi, hanno messo in discussione due pilastri del Made in Italy che, fra parentesi, adoro. Ma davvero la patria del fish&chips può permettersi di criticare la cucina italiana? È come il bue che dà del cornuto all’asino.
E poi, scusate, ma stavolta non solo sono d’accordo con la Zitella, ma ci metto il carico da novanta: io sono stufa, anzi ne ho piene le tasche, di prendere lezioni da un popolo che non si fa il bidet. Ecco, l’ho detto. Mi fa orrore l’idea di chi non si fa il bidet come minimo quotidianamente. E che non vengano a dirmi che gli inglesi sono puliti e fanno i numeri da circo equestre che facciamo noi italiani in bagno, per lavarci, quando siamo all’estero. Quindi, cari italiani, niente sudditanza. Teniamoci il nostro prosecco, il pesto, le lasagne, il Grana e tante altre eccellenze. E a testa alta, per favore!

About Author

La Bella
La Bella

Stefania Romani, giornalista e storico dell’arte, segue da anni mostre e restauri per prestigiose testate e femminili. Con un occhio di riguardo per il turismo culturale e le destinazioni italiane. Scrive anche per un quotidiano on line. E ama le confidenze, le chiacchiere, il confronto, anche serrato, su tutto. Meglio ancora, di fronte a un bicchiere di vino. Perciò, perché non provare a farlo anche in rete?

Leave a Reply