Questo è proprio un matrimonio virtuale

matrimonioI giapponesi mi starebbero anche simpatici ma a volte veramente esagerano. E con il sesso devono avere dei problemi seri, molto seri. Anche con il matrimonio, vista l’ultima trovata di un 35enne, tale  Akihiko Kondo, che, tutto elegante  e sorridente, ha sposato la popstar giapponese Hatsune Miku. E fin qui si potrebbe anche invidiare, se non fosse che il suo idolo, ergo la sua sposa, non è un personaggio reale, ma un ologramma, cioè una di quelle diavolerie tecnologiche che i giapponesi adorano. La cantante non è  tridimensionale, non si può abbracciare, non ha alcuna consistenza corporea; Hatsune Miku è un vocaloid sviluppato 11 anni fa, le è stato dato l’aspetto olografico di una ragazzina di 16 anni dai lunghi capelli e gli occhi verde-mare e dal 2009 fa concerti live grazie a un sintetizzatore software. Akihiko, che all’apparenza sembra un “normale” ragazzo giapponese, la adora ed è innamorato di lei al punto che se l’è voluta sposare. Per l’occasione l’ologramma è stato rappresentato da una bambola di peluche alla quale il novello sposo ha infilato l’anello davanti a una quarantina di invitati. (E io che criticavo l’orso della Bella…)

Ovviamente il matrimonio non ha valore legale, e meno male, ma la Gatebox, la società produttrice degli ologrammi, ha emesso un certificato di matrimonio che non è nemmeno una rarità visto che ne ha già prodotti 3700. Il che vuol dire che ci sono almeno 3700 pazzi come Akihiko che, peraltro, si considera un marito normale. La sposa olografica, che fluttua nel suo apparato elettronico da 2.800 dollari, lo saluta la mattina quando va al lavoro e la sera quando sta per tornare a casa gli accende le luci, grazie a un software. Lo informa anche quando è l’ora di andare a dormire e a quel punto, per andare a letto, spunta il peluche. Dopo di che non ci è dato di sapere. E nemmeno lo vogliamo.

Al matrimonio non ha partecipato la madre dello sposo che ha dichiarato: “Come mamma, non vedo nulla da celebrare”.  Almeno la mamma ha conservato il ben dell’intelletto!

About Author

La Zitella
La Zitella

Elisabetta Colombo è una giornalista professionista con una lunga esperienza maturata su più fronti: ha collaborato con diversi femminili, con riviste di architettura e di economia, si occupa di arte e di viaggi. Lavora per un quotidiano, ma la curiosità la spinge sempre verso nuovi campi da esplorare. E quindi perché non un blog, dove raccontare, raccontarsi e aprirsi a inedite conversazioni?

Leave a Reply