Roma, l’ennesima vergogna

barcaccia (600 x 337) Che vergogna: un manipolo di tifosi olandesi, completamente ubriachi , ha seminato il panico nel cuore di Roma, fra turisti sbigottiti e cittadini impauriti. Risultato : danni irreparabili alla Barcaccia,  danni di cui il governo Olandese si lava le mani. Come dire: se non siete in grado di preservare il vostro patrimonio non è mica colpa nostra!

Ma, di rimando, qualcuno sostiene che i nostro patrimonio artistico e storico, essendo il più ricco del mondo, dovrebbe essere  interamente considerato un patrimonio dell’Umanità e quindi l’umanità, olandesi inclusi, ma anche tedeschi, inglesi, svedesi e via dicendo,  si dovrebbe fare  carico della sua tutela.

Le forze dell’ordine  sono intervenute ma, dice qualcuno, in tremendo ritardo. Probabilmente se fossero intervenute in anticipo, ora il governo olandese si lamenterebbe del trattamento subito dai suoi cittadini. I tifosi ubriachi sono una mina vagante, lo sappiamo benissimo…..E quindi come preservare le nostre città da questi attacchi “bestiali”? Voi che dite? Via i tifosi dalle città?

About Author

La Zitella
La Zitella

Elisabetta Colombo è una giornalista professionista con una lunga esperienza maturata su più fronti: ha collaborato con diversi femminili, con riviste di architettura e di economia, si occupa di arte e di viaggi. Lavora per un quotidiano, ma la curiosità la spinge sempre verso nuovi campi da esplorare. E quindi perché non un blog, dove raccontare, raccontarsi e aprirsi a inedite conversazioni?

Leave a Reply