Sapete dove si trova questa spiaggia?

porthcurno (450 x 309)Dove pensate sia questa spiaggia?   Primo indizio: non è in Italia. Secondo indizio: è al Nord. Questa spiaggia è quella di Porthcurno, nientemeno che…in Cornovaglia.

La Cornovaglia è una delle 5 Nazioni Celtiche della Gran Bretagna, con una propria lingua, una propria bandiera e una propria cultura. Affacciata sull’Oceano Atlantico, all’estremità sud-occidentale dell’Inghilterra, è sempre stata un famoso covo di pirati, il che la rende affascinante. E regala paesaggi stupendi, sempre che si abbia la fortuna di vederla con il sole.

Se siete degli sportivi e amate il surf questo è il posto ideale, da  Polzeath Beach con onde più basse e adatte ai principianti, a Porthleven Beach, adatta agli esperti, dove l’Oceano Atlantico si fa sentire con tutta la sua potenza.

Dopo una bella “surfata” rinfrancatevi assaggiando il tipico cornish pasty, il celeberrimo fagottino di pasta cotto al forno, ripieno di manzo tritato e verdure; pare che fosse il pasto preferito di pirati e contrabbandieri Poi ci sta una passeggiata a Port Isaac,  fotografatissimo villaggio di pescatori, location di serie tv e film come “L’Erba di Grace”. O, ancora l’Eden Project, avveniristico giardino botanico, costruito in una ex cava: qui ci si può immergere in una foresta pluviale sotto gigantesche cupole geodetiche e passeggiare tra giardini e piante.

Se siete tipi mondani l’ideale è  Saint Ives, considerata la Saint-Tropez della Gran Bretagna, che durante la stagione estiva si riempie di barche a vela e turisti.

Si può pensare alla Cornovaglia senza pensare ai fantasmi? Nooo, una delle zone più famose in questo senso è la bellissima Chapel Street, la via più antica di Penzance, dove gli spettri dimorano al The Regent, una ex casa di tolleranza di oltre 400 anni fa. E per finire la giornata, ovviamente una buona birra: i pub qui di certo non mancano e vale la pena di cercare quelli storici, antichi e pieni di fascino!

About Author

La Zitella
La Zitella

Elisabetta Colombo è una giornalista professionista con una lunga esperienza maturata su più fronti: ha collaborato con diversi femminili, con riviste di architettura e di economia, si occupa di arte e di viaggi. Lavora per un quotidiano, ma la curiosità la spinge sempre verso nuovi campi da esplorare. E quindi perché non un blog, dove raccontare, raccontarsi e aprirsi a inedite conversazioni?

Leave a Reply