Shopping: io, invece, pago!

women-pay-more (600 x 335)Ovviamente, cara Bella, la Zitella aveva ragione!! Fare shopping e prendersi cura di sé è sempre propedeutico a una ripresa psicologica. Tanto più, mia cara, che tu puoi spendere i soldi di tuo marito!!!! La Zitella invece quando esagera poi finisce nei sensi di colpa perchè sa quanto è duro portarsi a casa i soldi per quei …capricci!

Voi che avete un marito vi lamentate di questo e di quello: Non è più come all’inizio, lui mi trascura, i figli sono sempre di mia competenza e via di questo passo, ma vi dimenticate che il piacere di spendere i soldi guadagnati dalla vostra dolce metà è un piacere a noi sconosciuto! Per questo io incito sempre le mie amiche sposate a farlo, sostanzialmente perché piacerebbe a me, però temo che loro non l’apprezzino abbastanza. Perché voi, care mogli, non sapete cosa significa dover sempre provvedere a tutto DA SOLE!!! Donne indipendenti? Donne libere? Donne emancipate? Si certo, per carità, noi Zitelle siamo così, ma siamo costrette a esserlo anche quando ne faremmo a meno; quindi fatemi un favore e cercate di non dimenticare i vostri privilegi, come quello di concedervi un piccolo lusso a spese sue! Bhe io oggi vado dalla simpaticissima Alessandra Zanaria a comprarmi un cappello per il prossimo matrimonio. Scelgo io e soprattutto PAGO IO!!! Purtroppo…

 

About Author

La Zitella
La Zitella

Elisabetta Colombo è una giornalista professionista con una lunga esperienza maturata su più fronti: ha collaborato con diversi femminili, con riviste di architettura e di economia, si occupa di arte e di viaggi. Lavora per un quotidiano, ma la curiosità la spinge sempre verso nuovi campi da esplorare. E quindi perché non un blog, dove raccontare, raccontarsi e aprirsi a inedite conversazioni?

Leave a Reply