Tre mete per tutta la famiglia

treninorenon (400 x 126)bassaIn Alto Adige non mancano certo le proposte a misura di famiglia. Per far vivere ai più piccoli giornate ricche di emozioni a contatto con la natura o con gli animali. Chi ama i treni storici può scegliere il Trenino del Renon, 109 anni di servizio trascorsi solcando i prati che abbracciano mete come Costalovara, Stella, Collalbo. A bordo di carrozze in legno con decorazioni floreali, tutta la famiglia può godersi la vista di boschi e pinete con le vette delle Dolomiti sullo sfondo. Partenza dall’albergo Am Hang. www.hotelamhang.it
E l’idea di vedere come funziona una fattoria da un punto di vista originale? A chi è tentato da questa prospettiva l’hotel Sonnwies, a Luson, propone un giro nella ruspa posteriore del trattore, per vedere i contadini al lavoro e decidere se spazzolare i pony, dar da mangiare alle mucche, pettinare le caprette. www.sonnwies.com.
Ma c’è anche un’altra opportunità, quella di fare una passeggiata stando seduti in un calesse trainato dai cavalli avelignesi. Questi animali, molto docili e amati dai bambini, dal Family Hotel Posta, a Santa Cristina in Val Gardena, partono alla volta di boschi e pascoli del Monte Pana. Poi sono previste una sosta in una malga, per far riposare e rifocillare i cavalli, e una tappa a Villa Dumbo, paradiso dei bambini con giochi come minigolf, calcetto, biliardino, parete per l’arrampicata. www.familyhotelposta.com

About Author

La Bella
La Bella

Stefania Romani, giornalista e storico dell’arte, segue da anni mostre e restauri per prestigiose testate e femminili. Con un occhio di riguardo per il turismo culturale e le destinazioni italiane. Scrive anche per un quotidiano on line. E ama le confidenze, le chiacchiere, il confronto, anche serrato, su tutto. Meglio ancora, di fronte a un bicchiere di vino. Perciò, perché non provare a farlo anche in rete?

Leave a Reply